La vostra visita

Orario

APERTURA

Dal Martedì al Venerdì, dalle 10.00 alle 14.30 e dalle 16.30 alle 20.00.
Durante i fine settimana, giorni festivi e i mesi di luglio e agosto, orario continuato dalle 10.00 alle 20.00.
 
CHIUSURA

Tutti i lunedì

PIÙ INFORMAZIONE

TARIFFE

Entrata Completa: 6 €
Entrata Ridotta (con accredito): 4 €

  • Studenti con documento
  • Gruppi prestabiliti
  • Giovani da 8 a 16 anni
  • Famiglie numerose
  • Pellegrini
  • Pensionati

Entrata gratuita 

  • Minori di 8 anni
  • Disoccupati
  • Membri dell’ICOM
  • Professori
  • Guide turistiche di Castiglia e Leon
  • Amici del MEH
  • Documento del Giovane di Castiglia e Leon
  • Persone con handicap permanenti
  • Mercoledì pomeriggio

PIÙ INFORMAZIONE
 

Come arrivare

MUSEO DELL’EVOLUZIONE UMANA​
Paseo Sierra de Atapuerca s/n, 09002 , Burgos
Per arrivare al parcheggio a pagamento del Museo si entra dalla via Burgense, 10 (GPS). Il parcheggio si trova sotto il MEH.

PIÙ INFORMAZIONE
 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

902 024 246 (9-14.00; 16.00-19.00)
reservas@museoevolucionhumana.com

COMPRI LA SUA ENTRATA

Visita veloce

Un’ora può essere più che sufficiente per un primo avvicinamento ai contenuti più importanti del Museo dell’Evoluzione Umana. Questo percorso inizia dal piano -1, dedicato ai ritrovamenti nella zona circostante, Sierra de Atapuerca. Qui si potranno contemplare i più rilevanti fossili originali che sono stati ritrovati nei Giacimenti di Atapuerca: i resti di Homo antecessor o il cranio numero 5, anche conosciuto come ‘Miguelón’, appartenente ad unHomo heidelbergensis sono solo alcuni dei gioielli archeologici che sono esposti permanentemente in questo museo.
 
Al piano superiore, dedicato all’evoluzione biologica, è d’obbligo la visita alla Galleria dell’Evoluzione, dove ammirando le sculture iperrealiste di Elizabeth Daynés inizieremo un viaggio appassionante nel passato dell’essere umano. Ritroveremo inoltre una copia curata nei minimi dettagli del Bearle, la nave che Darwin utilizzò per il suo viaggio durante il quale confermò le sue idee in merito alla teoria dell’evoluzione delle specie. Inoltre, potremo entrare nel Cervello, un’installazione creata dall’artista Daniel Canogar. Grazie a quest’opera potremo osservare quest’organo così complesso su larga scala, e potremo studiarne il funzionamento.
 
Il piano successivo propone un percorso lungo l’evoluzione culturale dell’uomo. Qui, grazie all’aiuto di alcuni materiali audiovisivi potremo avvicinarci alle diverse scoperte culturali che caratterizzano l’essere umano: il fuoco, la tecnica manifatturiera degli strumenti in pietra e l’esecuzione delle pitture rupestri.
 
Il viaggio finisce al piano superiore, dove si potrà godere di una vista incredibile dell’architettura del Museo e si potranno ammirare i diversi tipi di ecosistema della Sierra di Atapuerca.

Top 10

PIÙ INFORMAZIONE